cisis

CISIS: Il trattamento MyoRing

 

Il CISIS (Corneal Improvement and Safe Imaging Solution) è una tecnologia nuova e molto efficace per il trattamento del cheratocono. Dal 2007, in Europa e in più di 20 paesi al di fuori dell’Europa, in centri appropriati, sono stati eseguiti con successo molte migliaia di trattamenti del cheratocono utilizzando il CISIS. Con il CISIS abbiamo a disposizione attualmente la terapia per il cheratocono più moderna, efficace, e allo stesso tempo più sicura.

Con il CISIS viene inserito un anello chiuso (MyoRing), con proprietà speciali, a 0.3 mm di profondità sotto la superficie corneale, tra 2 strati della cornea. Il MyoRing migliora nel cheratocono la geometria corneale da una superficie corneale irregolare ad una molto regolare, dando alla cornea irregolare una geometria corneale normale, con la forma regolare del MyoRing. In questo modo l'acuità visiva di solito migliora notevolmente nel cheratocono. Il posizionamento in una tasca corneale tra 2 strati della cornea, e il fatto che, a differenza dei segmenti di anello, l’anello non ha delle estremità, ciò porta ad una elevata prevedibilità dei risultati e un tasso di complicazioni estremamente basso. Tutti gli studi e i calcoli biomeccanici indicano attualmente che il MyoRing, grazie alla sua costruzione chiusa, è anche in grado di arrestare la progressione del cheratocono. Il CISIS cura efficacemente, da casi lievi a quelli molto avanzati di cheratocono, fintanto che spessore corneale sia di almeno 350 micrometri. Se lo spessore corneale è inferiore a 350 micrometri, è solo possibile effettuare un trapianto di cornea.

it